L’art. 107 del D.Lgs. 81/08 definisce il lavoro in quota “l’attività lavorativa che espone il lavoratore al rischio di caduta da una quota posta ad altezza superiore a 2 metri rispetto ad un piano stabile”.
Qualora non siano state adottate misure di protezione collettiva, considerate comunque come prioritarie dal legislatore, è necessario prevedere l’uso di sistemi di arresto caduta, descritti dall’art. 115 dello stesso testo.
L’art. 77 impone infine l’obbligo di formazione ed addestramento circa l’uso corretto e l’utilizzo pratico dei DPI di III categoria, categoria che ricomprende i dispositivi di arresto caduta, per tutti i lavoratori che ne debbano fare uso.

L’obiettivo del corso, articolato in un unico modulo della durata di otto ore, è quello di accrescere il livello della sicurezza dei lavoratori che devono utilizzare i DPI per la prevenzione e la protezione del rischio di caduta, tramite il miglioramento sia delle conoscenze relative al pericolo compreso nel lavoro in quota, sia della capacità di operare utilizzando in modo corretto i DPI, tramite addestramento al loro uso.

Il corso comprende la fornitura di materiale didattico, le prove di addestramento pratico, la somministrazione di un test finale di verifica dell’apprendimento, ed il rilascio dell’attestato per tutti coloro che abbiano completato la frequenza.

Per la partecipazione alle esercitazioni pratiche, i corsisti dovranno disporre dei propri DPI, quali calzature antinfortunistiche, casco e guanti per la protezione contro rischi meccanici. E’ inoltre consigliata la disponibilità del proprio sistema di arresto caduta.

DATE E ORARI:

07 dicembre 2018 09:00 -13:00
07 dicembre 2018 14:30 -18:30

 

IscrizioneAnticaduta

ProgrammaLavori in QuotaDPI-Anticaduta